mail@simonepazzano.com

Islanda, cosa vedere: 6 cascate mozzafiato

Islanda, cosa vedere: 6 cascate mozzafiato

Amo l’Islanda perché è un paese in cui la natura è ancora padrona incontrastata dei suoi spazi. Tra le immense distese di quest’isola che suscita la curiosità di molti, come ho raccontato quando ho risposto ad alcune delle domande più ricorrenti sull’Islanda, spiccano maestose cascate. In un viaggio on the road ne incontri davvero tante: ognuna con una particolarità che la rende unica, ma tutte pronte a lasciarti a bocca aperta. Inoltre, con le giuste condizioni climatiche, è possibile ammirare splendidi arcobaleni: è l’effetto della luce che si riflette sulle goccioline d’acqua.

In questo post ti presento alcune delle cascate più belle e imponenti d’Islanda.

islanda cosa vedere gullfoss cascata

Gullfoss

E’ probabilmente la più celebre delle cascate islandesi perché fa parte del Golden Circle (Circolo d’oro), l’insieme delle attrazioni più famose del paese: oltre alla cascata Gullfoss, ne fanno parte il parco nazionale Þingvellir con l’antico parlamento e i vicini geyser (Geysir e Strokkur). Gullfoss, o cascata dorata, è davvero scenografica perché l’acqua compie due salti e poi prosegue in una gola stretta e profonda.

svartifoss islanda cosa vedere simone pazzano

Svartifoss

Una cascata che evoca subito scenari da serie tv fantasy. Svartifoss si trova a sud, all’interno del Parco nazionale Skaftafell, e il suo nome significa cascata nera: questo perché la caratteristica che la rende davvero unica è rappresentata dalle colonne di basalto dalla forma esagonale e di provenienza vulcanica. La camminata per raggiungerla è lunga (40 minuti), ma non impegnativa e poi lo spettacolo dei colori della natura rinfranca corpo e spirito.

islanda cosa vedere cascata Seljalandsfoss

Seljalandsfoss

E’ sicuramente tra le cascate più fotografate in assoluto perché il suo aspetto è davvero mozzafiato. Seljalandsfoss si trova a sud e, se le condizioni meteo lo permettono, ha un sentiero che le gira tutto intorno e ti permette quindi di passare dietro la cascata. Uno spettacolo da vedere e rivedere, ma con la giacca impermeabile per ripararsi dagli schizzi. Il suo nome vuol dire Cascata liquida perché ad alimentarla è il Seljalandsá, il Fiume Liquido.

islanda cosa vedere Skogafoss cascata

Skógafoss

Hai perso qualcosa? Qui potresti ritrovarla! Una leggenda racconta infatti che facendo il bagno in questa cascata si possa ritrovare un oggetto perso da tanto tempo. Quel che è sicuramente vero è che Skogafoss lascia senza fiato per i suoi 60 metri di caduta dell’acqua. Davanti a questa cascata del sud dell’Islanda hai davvero la possibilità di sentire più forte che mai la voce della natura, anche perché alla sua destra c’è una scalinata che ti conduce proprio a pochi passi dall’inizio del salto. Aguzza la vista, perché un’altra leggenda narra che il primo vichingo che si è stabilito nella zona ha nascosto un tesoro nella caverna dietro la cascata.

islanda cosa vedere cascata Goðafoss

Goðafoss

Anche questa cascata si trova nel nord dell’Islanda e il suo nome significa “cascata degli dei“. C’è chi racconta che in passato gli abitanti dell’isola la considerassero sacra perché vedevano nei tre getti principali la sacra triade di divinità mitologiche germaniche (Odino, Thor e Freyr) e poi c’è chi dice che quando il Cristianesimo divenne la religione ufficiale dell’Islanda alcune statue degli dèi vennero buttate nella cascata.

islanda cosa vedere cascata dettifoss

Dettifoss

Dire che è spaventosamente bella è poco. Dettifoss è la maggiore delle cascate islandesi e di tutta Europa, e infatti impressiona proprio per la sua maestosità. Si trova a nord dell’isola ed è alta 44 metri. La portata d’acqua varia però a seconda delle precipitazioni e dello scioglimento del grande ghiacciaio Vatnajökull: d’estate infatti è maggiore. Ci sono alcuni sentieri che portano proprio a ridosso della “cascata dell’acqua che rovina”. Impossibile non rimanere colpiti dal rumore e dal vapore che si creano con la caduta dell’acqua.

Questa è solo una selezione, perché in Islanda in realtà ci sono molte altre cascate. Tu ne hai viste altre che hai trovato particolarmente suggestive ed emozionanti? Raccontamelo nei commenti.

Back
SHARE

Islanda, cosa vedere: 6 cascate mozzafiato