mail@simonepazzano.com

Cracovia, 5 cose da non perdere

Cracovia, 5 cose da non perdere

Il castello animato dalla leggenda di un drago sputafuoco, la città sotterranea, la fabbrica di Schindler e molto altro. Cracovia è una delle cittadine medievali più affascinanti ed è perfetta per un long weekend, a piedi o affittando una bici. Sì, ma cosa vedere a Cracovia? Comincia con questi 5 piccoli consigli.
cosa vedere a Cracovia

La più grande piazza medievale d’Europa

La scoperta di Cracovia parte sicuramente da Rynek Glowny, il cuore della città vecchia. Quella che si dice sia la più grande piazza medievale d’Europa ha un’atmosfera magica. Sul suo ciottolato, solcato solo da pedoni e da romantiche carrozze, si affacciano palazzi antichi, torri imponenti, la famosa scultura Eros di Igor Mitoraj, i dehors dei bar sempre affollati, bancarelle di fiori e negozi colmi di souvenir. La piazza è arricchita dalla bellezza della Basilica di Santa Maria: entra, rimarrai a bocca aperta per lo splendore delle decorazioni.
Ah, in questa città ricca di storie e leggende pare che i piccioni siano cavalieri sotto un incantesimo. Quindi quando li vedi al centro della piazza non stuzzicarli troppo… non si sa mai!

cosa vedere a Cracovia

Il castello e la cattedrale di Wavel

Sulla collina di Wavel puoi ammirare la fortezza e la cattedrale. Il castello ti aspetta con gli appartamenti reali ammobiliati e abbelliti da arazzi enormi e spettacolari: merita la visita. Troverai anche un’opera leggendaria: la Dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci è momentaneamente esposta in una stanza del castello. Preparati, non riuscirai facilmente ad abbandonare lo sguardo sfuggente della dama. Davanti all’entrata della Cattedrale in cui venivano incoronati i reali, sulle catene puoi vedere le ossa del drago che terrorizzava la città. Controllale con cura, se cadessero per terra, la fine del mondo sarebbe alle porte. Ai piedi del castello c’è anche la statua del mostro e sputa fuoco davvero: tieniti quindi pronto a scattare una foto.

cosa vedere a Cracovia

La Cracovia sotterranea

Un bellissimo museo di cui però non è molto visibile l’entrata. La trovi sotto i portici dell’imponente Palazzo dei Tessuti che domina la piazza. La visita è una suggestiva camminata tra reperti archeologici, resti di strade medievali e installazioni interattive. Gli schermi touch (anche in italiano!) raccontano tutto quello che c’è da sapere sulla Cracovia sotterranea. Hai dei bambini? No problem, la visita piacerà anche a loro perché troveranno persino una sala-teatrino dove appassionarsi alla leggenda del drago che divorava le fanciulle di Cracovia e del principe Krak che voleva liberarsene.

cosa vedere a Cracovia

La fabbrica di Schindler

Lascia il centro, attraversa il ponte e vai sull’altra sponda del fiume Vistola. Ti troverai così in quello che un tempo era il ghetto. Il viaggio indietro nel tempo prosegue con la toccante visita della fabbrica di Schindler. L’esposizione al suo interno ti permette di ripercorrere la storia dell’occupazione nazista della Polonia, dell’Olocausto e dell’impresa eroica di Schindler. Tra ricostruzioni, foto e oggetti, ti consiglio di soffermarti in particolare sui filmati con le testimonianze di chi è sopravvissuto: scoprirai storie molto emozionanti e particolari che sui libri non trovi.

cosa vedere a Cracovia

Il quartiere Kazimierz

Probabilmente il quartiere più bello della città. Qui tra sinagoghe, boutique artigianali e gallerie d’arte ci sono pub e ristoranti che attirano artisti, studenti e in generale molti giovani. Passeggia per via Jozefa su cui si affacciano numerose gallerie e boutique e vedrai che ti verrà voglia di acquistare bijoux, accessori di moda e giocattoli hand made. Quando arrivi al civico 12, entra nel cortile: lo riconosci? E’ quello usato da Spielberg per girare la scena della bambina con il cappotto rosso di Schindler’s list.

 

Back
SHARE

Cracovia, 5 cose da non perdere